8 marzo Festa della Donna significato storico sociale della festa della donna

Home pageIl significato della Festa della Donna
.: L'Arte e la Storia .: Folklore e Tradizioni .: La spiritualità .: Profilo geografico .: Le due province
Festa della Donna

Home .: Le feste in Umbria: Festa della Donna

Invia questa pagina

Perchè la Festa della Donna

Il significato della Festa della Donna

.: Il giorno 8 marzo di ogni anno si festeggia la Festa della Donna.
E' diventata ormai una ricorrenza quasi "insensata" per il significato storico-sociale che ha questo giorno per le donne nel mondo e non solo ... sarebbe forse più sensato in questa giornata celebrare le tante vittime di persone, donne e uomini, sfruttati nel lavoro nero. Paradossalmente ancora oggi accadono nel mondo episodi di questo genere non messi in luce.
A nostro avviso quindi non è così importante sapere dei numerosissimi elenchi di locali e ristoranti nei quali si festeggia questa data con cene, banchetti, spogliarelli e così via, ma citeremo il fatto storico al ricordo di quel doloroso evento.
Perché si festeggia la festa della donna proprio l'8 marzo e cosa significa questo giorno?
Chissà quante donne sono al corrente di quello che accadde nel lontano 1908, quando a New York, 129 operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare.
Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni finché, l'8 marzo (o il 25 secondo alcuni), il proprietario Mr. Johnson bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire dallo stabilimento.
Ci fu un incendio doloso e le 129 operaie prigioniere all'interno dello stabilimento morirono arse dalle fiamme. Da allora, l'8 marzo è stata proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne.
La commemorazione, tutta americana, delle vittime è stata poi accolta in tutto il mondo come la giornata simbolo del riscatto femminile.
L’iniziativa di celebrare la giornata internazionale della donna fu presa per la prima volta nel 1910 da Clara Zetkin a Copenaghen durante la Conferenza internazionale delle donne socialiste.


Perchè la mimosa

.: La scelta di utilizzare la mimosa come simbolo della festa della donna risale al 1946, quando le organizzatrici delle celebrazioni romane cercavano un fiore di stagione a buon prezzo.



Eventi correlati per la festa della donna 2006 in Umbria

Terni, 1 - 24 marzo 2006 - Donne e Libertà: Mondi di questo mondo

.: Un ampio programma di iniziative culturali per l'8 marzo è stato organizzato dall'assessorato alla Cultura del comune di Terni, dalla Provincia, dalla regione e da numerose associazioni impegnate nel sociale affinché le donne siano protagoniste sempre e non un solo giorno.
Le manifestazioni hanno preso il via il 1° marzo e si concluderanno il 24 marzo. Un programma ampio, hanno detto gli organizzatori, che vuole costituire un'occasione di riflessione sul ruolo della donna nella nostra società e nella storia della Repubblica Italiana. Il tema che fa da filo d'unione delle iniziative è quello della libertà.
Sono 17 gli appuntamenti in calendario, che si terranno a Palazzo di Primavera, alla Biblioteca comunale e al Verdi.

.: Download the program

Eventi per la Festa della Donna - 8 marzo a Perugia

.: Giornata Internazionale della Donna
concerto di Valentina Locchi
Perugia, Sala del Consiglio Provinciale, Piazza Italia, 11
mercoledì 8 marzo, ore 16.30

.: Ma…donna
ovvero, Rina Gatti un'esperienza esemplare di auto-emancipazione femminile
Perugia, Teatro S. Cecilia, Via A. Fratti, 2
8 marzo ore 21.00

.: Concerto
Duo Costa-Mancini
Roberto Costa, violino
Valeria Mancini, pianoforte
Musiche di: G. Fauré, J. Brahms, B. Smetana
Auditorium Santa Cecilia
Via Fratti Perugia - 8 marzo 2006, ore 18.00



^inizio pagina

Le feste in Umbria

.: Natale in Umbria
.: Carnevale 2006
.: Pasqua 2006
.: Feste patronali dei comuni dell'Umbria
.: Festa della Donna
Pagine Sì!
eXTReMe Tracker