Umbria Assisi San Francesco città di Assisi monte subasio santa chiara Assisi

Home pageComune di Assisi - Assisi
.: L'Arte e la Storia .: Folklore e Tradizioni .: La spiritualità .: Profilo geografico .: Le due province
Assisi

Home .: I Comuni dell'Umbria .: Assisi

Versione stampabile

Assisi (Pg)

.: Assisi, sorta in prossimità del territorio degli Etruschi, non rimase estranea all'influenza di questi. Col nome di Asisium divenne fiorente municipio romano.
All'inizio del sec. III conobbe la religione cristiana per opera del martire Rufino, suo primo vescovo. Caduto l'Impero, fu rasa al suolo dai Goti di Totila (545), rioccupata dai Bizantini, conquistata dai Longobardi. Fu a lungo sotto il Ducato di Spoleto.
Nuovo vigore acquistò nei secc. XI-XII con le prime esperienze di libertà comunale, ma presto fu travagliata da guerre. Sottomessa al Barbarossa, in essa fu educato Federico II. Nacquero in questo periodo S. Francesco (1181 o 1182) e S. Chiara (1193 o 1194).
Oltre al dominio imperiale e papale, sperimentò il potere perugino, quello dei Visconti, dei Montefeltro, di Braccio Fortebraccio, degli Sforza; fu dilaniata da lotte intestine (tra Parte de Sopra e Parte de Sotto). Dal '500 al 1860, salvo la breve parentesi napoleonica, fece parte dello Stato della Chiesa. Assisi, splendida città dalle molteplici ricchezze, è adagiata sul Monte Subasio. Senz'altro qui la natura invita al raccoglimento e alla meditazione, la storia riporta alle radici della cultura italiana ed europea e l'arte celebra i suoi trionfi con opere di risonanza mondiale. Notizie sull'Assisi umbro-romana ci provengono da testimonianze archeologiche ed epigrafiche. Numerosi i monumenti, le chiese, gli edifici ad Assisi e dintorni. La città di San Francesco invita a rimanere incantati per la sua bellezza. Raccolta in poche vie in un saliscendi di capolavori d'arte, nominiamo il Palazzo del Capitano del Popolo (XIII secolo) edificio in pietra bianca del Subasio a tre piani con quattro portali ad arco pieno. Il Palazzo Comunale, il cui nucleo originale è costituito dal Palazzo dei Priori (XIII secolo), la Pinacoteca Comunale con gli affreschi di scuola giottesca, e numerosissimi altri palazzi e chiese.



Notizie utili:

.: Abitanti: 25.000 (assisani)
.: Superficie Kmq: 186,80
.: Altezza s.l.m.: 409 m.
.: Distanza da Perugia: Km. 26
.: Prefisso telefonico: 075
.: C.A.P. 06081
.: Str. Ferr. FS di Assisi
.: Autostrada A1 (Firenze - Roma) provenendo da Roma uscita Orte poi proseguire su S.S. Flaminia direzione Terni-Spoleto-Foligno-Assisi.
Provenendo da Firenze uscita Valdichiana poi proseguire su Superstrada E45 in direzione Perugia-Assisi.















^inizio pagina
Pagine Sì!