Umbria Fossato di Vico chiese monumenti Comune Fossato di Vico

Home pageComune di Fossato di Vico
.: L'Arte e la Storia .: Folklore e Tradizioni .: La spiritualità .: Profilo geografico .: Le due province .: Blog
Fossato di Vico

Home .: I Comuni dell'Umbria .: Fossato di Vico

Versione stampabile

Fossato di Vico (Pg)

.: Erede storicamente dell'antico "Helvillum Vicus" centro umbro federato con Roma, fu distrutto, quasi certamente, durante le invasioni barbariche.
Dell'origine del Castello di Fossato di Vico, e quindi dell'attuale paese, si sa che nel 996 fu dato in possesso al Conte Vico, già Vicario imperiale di Nocera, dall'imperatore Ottone III e quindi donato (1003) al Monastero di Santa Maria dell'Appennino.
Sottomessosi nel 1208 a Perugia ne segue la sorte. Nel 1540 con Perugia e altre terre viene occupato dalle milizie pontificie e da allora le sue vicende si legano con quelle delle altre terre dell'Umbria fino alla annessione al Regno d'Italia.
Nella sede del Monte di Pietà, sorge la Chiesa di S. Maria della Piaggiola che conserva interessanti affreschi della scuola di Ottaviano Nelli (inizio XV sec.). La parocchiale Chiesa di S. Pietro risale al XI secolo e presenta un interno a due navate, divise da grandi archi ogivali e coperte con volte a botte. In località S. Giovanni del Ponte si può ammirare un Ponte Romano del I sec. a. C.

Notizie utili:

.: Abitanti: 2.500 (fossatani)
.: Superficie Kmq: 35,30
.: Altezza s.l.m.: 584 m.
.: Distanza da Perugia: Km. 60
.: Prefisso telefonico: 075
.: C.A.P. 06022
.: Str. Ferr. FS di Fossato di Vico
.: Autostrada A1 (Firenze - Roma) provenendo da Roma uscita Orte poi proseguire su Superstrada E45 direzione Perugia-Cesena uscita Gubbio.
Provenendo da Firenze uscita Valdichiana poi proseguire su Superstrada E45 in direzione Perugia-Cesena uscita Gubbio.


















^inizio pagina
Pagine Sì!