Hermans Festival organo Hermans chiesa Collescipoli Terni

Home pageHermans Festival - Collescipoli - Terni
.: L'Arte e la Storia .: Folklore e Tradizioni .: La spiritualità .: Profilo geografico .: Le due province
Hermans Festival

Home .: Festival in Umbria .: Hermans Festival

Hermans Festival - Collescipoli (Tr)

Periodo: da ottobre 2005 a maggio 2006

.: Collescipoli, con i suoi due organi storici: l'organo Hermans (1678) e l'organo Neri (1643) e con un terzo organo, ancora da recuperare nella Chiesa di S. Maria del Colle, rappresenta, senza dubbio, il centro più importante del Comune di Terni ed uno dei più importanti dell'intera Regione, per quanto riguarda il patrimonio organario.
Il Festival Hermans, giunto alla nona edizione, è ormai a pieno titolo inserito nei programmi culturali del Comune, della Provincia di Terni e della Regione Umbria tra le più importanti manifestazioni musicali; a Collescipoli giungono ogni anno importanti organisti da tutto il mondo e numerosi sono coloro che si offrono per partecipare al Festival.

La storia dell'organo di Hermans

.: L'organo fu costruito dal fiammingo Willhelm Hermans nel 1678. E' tra i più importanti organi antichi d'Italia. Degli organi costruiti da Hermans in Italia oggi ne rimangono soltanto due: uno nella chiesa dello Spirito Santo di Pistoia ed uno appunto in Santa Maria Maggiore a Collescipoli.
Hermans costruì lo strumento secondo la convenzione stipulata nel 1677 che prevedeva sette registri, appoggiandosi alla bottega dell'organaro romano Giuseppe Testa.
Di particolare bellezza sono la cantoria, cassa e prospetto dello strumento lavorate da falegnami locali.
Sulla balaustra della cantoria figurano quattro pannelli con paesaggi a olio. La decorazione della facciata è a racemi, coronata con panneggi sostenuti da angeli reggi-cortina.
Dopo il lungo e paziente lavoro di restauro effettuato, in tutti i più piccoli dettagli da Riccardo Lorenzini lo strumento è tornato agli antichi splendori.
L'organo così pregiato per il suo valore artistico darà profonda risonanza anche ai servizi liturgici, per i quali fu costruito ormai più di 300 anni fa.
Così sono tornate a riecheggiare, nella splendida cornice barocca della Collegiata di Santa Maria Maggiore le note di questo strumento che possiede una peculiarità timbrica, che gli concede un suono unico e lo differenzia, a detta degli esperti, da tutti gli altri organi del '600.


Informazioni utili

.: Hermans Festival - Collegiata di Santa Maria Maggiore - Collescipoli (Terni)
Tel. +39.0744.812323

Per il programma Hermans Festival 2005/2006 consultare il sito web
http://www.ilcollediscipio.it







^inizio pagina

Link correlati

.: Terni


Pagine Sì!