Palio Terzieri Città della Pieve palio terzieri

Home pagePalio dei Terzieri
.: L'Arte e la Storia .: Folklore e Tradizioni .: La spiritualità .: Profilo geografico .: Le due province
Palio terzieri Città della Pieve

Home .: Folklore e Tradizioni .: Palio dei Terzieri

Palio dei Terzieri - Città della Pieve (Perugia)

Periodo: agosto 2006

.: Il Palio dei Terzieri è un evento storico di origini medievali. Intorno alla meta' del XIII secolo, l'allora Castel della Pieve riceve la comformazione urbanistica che conserva ancora oggi: la sua pianta ricorda la forma di un'aquila simbolo dell'imperatore Federico II di Svevia (sotto la cui influenza era la cittadina, contro la guelfa Perugia). Castel della Pieve venne suddivisa in tre terzieri, i quali corrispondevano anche alle parti dell'"aquila" urbanistica e alle classi sociali che vi prevalevano: la "testa" era il terziere Castello dei cavalieri, la "pancia" il teriziere Borgo Dentro della borghesia, l"la-coda" il terziere Casalino del popolo. Il Palio nasce verso la fine del Medioevo come "Caccia al toro", vale a dire una sorta di corrida con l'uso di lance. Quello attuale intende rievocare l'epoca piu' illustre della cittadina, nella quale visse il pittore Pietro Vannucci, detto il Perugino. La manifestazione è preceduta dal Corteo Storico composto da circa settecento figuranti, in rappresentanza delle autorità civili, religiose e militari, oltre a dame, notabili, cavalieri, saltimbanchi, giocolieri, mangiafuoco, musici e carri allegorici e da una serie di rievocazioni e spettacoli teatrali e musicali ispirati al Rinascimento che si avvicendano nel corso dei dieci giorni. Poi si svolge il Palio; i terzieri si sfidano nel tiro con l'arco: i bersagli sono costitutite da tre sagome a forma di toro, una per terziere; gareggiano tre arcieri alla volta, e ognuno deve colpire con tre frecce il proprio bersaglio, suddiviso in zone di punteggio (multipli di tre). Si giocano in questo modo tre manche: e' evidente l'intenzione di esprimere un concetto ternario, in riferimento appunto ai terzieri. Al vicitore spetta il diritto di conservare il Palio per un anno.
Durante il Palio, nel centro storico vengono ricostruite botteghe del '300 mentre.
Il Terziere che si aggiudicherà la gara avrà come premio uno stendardo che custodirà per tutto l'anno.

Programma del Palio dei Terzieri 2005


.: Download the program Programma del Palio dei Terzieri 2005


Informazioni utili

.: Web Site: http://www.cittadellapieve.org







^inizio pagina

Link correlati

.: Città della Pieve
.: Il Perugino


Pagine Sì!